Adamo Italia

Yoram Kaniuk - Adamo risorto  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 14, 2018
Yoram Kaniuk - Adamo risorto

Yoram Kaniuk - Adamo risorto
Italian | 2018 | 400 pages | ISBN: 8880577352 | EPUB | 1 MB

"Adamo risorto" è considerato un libro rivoluzionario, un'opera che ha cambiato il modo in cui la Shoah poteva essere rappresentata nella letteratura israeliana. Il protagonista Adam Stein è sopravvissuto alla guerra grazie al suo talento di clown: il suo ruolo nel campo di concentramento era quello di ingannare le persone che andavano incontro alla morte e di fare la parte del cane per il comandante. Un testo duro, che ha come scenario un avveniristico Centro di riabilitazione e terapia situato nel cuore del deserto del Neghev e che alterna momenti tragici ad altri comici, un testo che può apparire sconcertante per il suo anticonformismo. Eppure, a dimostrazione del suo valore, "Adamo risorto" è stato tradotto in numerose lingue, ristampato più volte in tutto il mondo, e ridotto in versioni teatrali e cinematografiche. Kaniuk compie in questo romanzo un difficile esperimento, quello di raggiungere, anche attraverso il grottesco e l'assurdo, la radice della follia che incombe su chi ha vissuto l'esperienza della Shoah, raccontando la perdita, il crollo delle prospettive e della lucidità, il terrore e lo sradicamento, come anche gli ultimi barlumi di luce che tengono a galla i sopravvissuti.
Claudio Scimone, I Solisti Veneti - Baldassare Galuppi: La Caduta di Adamo; Concertos (2008)

Claudio Scimone, I Solisti Veneti - Baldassare Galuppi: La Caduta di Adamo; Concertos (2008)
EAC | FLAC | Image (Cue & Log) ~ 736 Mb | Total time: 151:09 | Scans included
Classical | Label: Apex | # 2564 69616-5 | Recorded: 1977, 1985

Galuppi was a very accomplished composer and harpsichord player by the age of twenty with a reputation in both Venice and Florence. He was a pupil of Marcello and played for Vivaldi. He composed many serious and comic operas as well as much sacred and keyboard music. During his 79 years he travelled to St Petersburg and was well-known to the Tsar‘s family. He collaborated with the famous Italian playwright Goldoni in many projects. Goldoni‘s epigram on Galuppi: “What music! What style! What masterworks!”

Adamo Pop - Anno 1 - Numero 1 (1981)  Comics

Posted by Mendose at Oct. 8, 2017
Adamo Pop - Anno 1 - Numero 1 (1981)

Adamo Pop - Anno 1 - Numero 1 (1981)
Italian | CBR | 110 pages | 64.1 MB

V.A. - Ciao Italia (2CD, 2001)  Music

Posted by Speedyclick at Dec. 23, 2011
V.A. - Ciao Italia (2CD, 2001)

V.A. - Ciao Italia (2CD, 2001)
EAC Rip | FLAC (image & cue & log) & mp3 @ 320 kbps | tracks: 30 | Scans | 1:42:08 | ~ 704 Mb & 241 Mb
Label: FM Records | Genre: Canzoni italiane, pop

Beautiful collection of 30 popular italian oldies with the great names of the musical scene of the 60's and 70's. Enjoy Nicola Di Bari, Edoardo Vianello, Salvatore Adamo, Rocky Roberts, Betty Curtis, Gigliola Cinquetti, Jimmy Fontana and other famous singers in a nostalgic journey to the San Remo golden years.

Giovanni Borgognone - Come nasce una dittatura. L'Italia del delitto Matteotti  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 20, 2018
Giovanni Borgognone - Come nasce una dittatura. L'Italia del delitto Matteotti

Giovanni Borgognone - Come nasce una dittatura. L'Italia del delitto Matteotti
Italian | 2013 | 266 pages | ASIN: B00GGQ1JLQ | PDF | 2,6 MB

«Matteotti procedeva a passo svelto. All'improvviso due uomini interruppero il corso dei suoi pensieri. Lo afferrarono bruscamente, cercando di trascinarlo a forza verso la strada. Ad attenderli, un'elegante auto scura»: è il 10 giugno 1924 quando il parlamentare socialista Giacomo Matteotti viene rapito in pieno giorno. I giornali seguono passo passo le indagini, dalle quali emergerà chiaramente come i mandanti dell'agguato siano da ricercare nelle alte sfere del potere politico. Ci sono tutte le premesse di un terremoto istituzionale: l'Italia è percorsa da un sentimento d'indignazione nei confronti delle violenze fasciste. Ma lo sdegno dell'opinione pubblica e lo scandalo delle forze politiche non basteranno a proteggere la democrazia.
Bruno Vespa - Donne d'Italia. Da Cleopatra a Maria Elena Boschi storia del potere femminile (Repost)

Bruno Vespa - Donne d'Italia. Da Cleopatra a Maria Elena Boschi storia del potere femminile
Italian | 2015 | 423 pages | ISBN: 8804658126 | EPUB | 0,5 MB

"Donne d'Italia" è il racconto del potere femminile in Italia nell'arco di venti secoli. Un lasso di tempo imponente che va da una grande regina egizia come Cleopatra, la cui influenza fu decisiva nell'ultima fase della Repubblica romana, a Maria Elena Boschi, che riveste il ruolo femminile più rilevante nella storia politica italiana. Tra l'una e l'altra, lo stuolo di donne che hanno segnato la vita del nostro paese (e non solo) nei settori più diversi. Qualche lettore si stupirà dinanzi alla poco nota grandezza di Cornelia, madre dei Gracchi, e di Matilde di Canossa. Sorriderà dinanzi a una generosa svampita come Cristina Trivulzio di Belgioioso e al modo con cui la contessa di Castiglione convinse Napoleone III a schierarsi con noi nelle guerre d'indipendenza. Fremerà d'ammirazione per il coraggio di Anita Garibaldi e di alcune eroine della Resistenza, troppo spesso oscurate dalle gesta dei loro compagni…

Christopher Duggan - Il popolo del Duce. Storia emotiva dell'Italia fascista  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 20, 2018
Christopher Duggan - Il popolo del Duce. Storia emotiva dell'Italia fascista

Christopher Duggan - Il popolo del Duce. Storia emotiva dell'Italia fascista
Italian | 2013 | 549 pages | ISBN: 8858109341 | PDF | 3,1 MB

Esprimere gratitudine, avanzare una supplica, dimostrare la propria fede, chiedere favori, in un ventaglio inesauribile di circostanze e occasioni. Per il compleanno e l'onomastico del Duce; con la richiesta di un incontro; dopo che aveva pronunciato un discorso importante; quando un membro della sua famiglia era malato, o si voleva che facesse da padrino a un figlio; in occasione degli anniversari del fascismo o di una crisi internazionale; perfino quando lo scrivente aveva fatto un sogno significativo. Durante il ventennio migliaia di italiani impugnarono la penna per scrivere al loro capo carismatico. I mittenti erano di tutte le estrazioni sociali ed età. Erano soldati, contadini, massaie, bambini, preti, studenti, artigiani. Molti scrivevano per chiedere un aiuto economico, ma in moltissimi per esprimere al loro leader ammirazione incondizionata, fino al desiderio amoroso o all'adorazione religiosa: per tanti il culto del Duce non fu soltanto il prodotto della propaganda ma un attaccamento profondamente sentito.

Il Giornale d'Italia - 20 Febbraio 2018  Newspapers

Posted by crazy-slim at Feb. 20, 2018
Il Giornale d'Italia - 20 Febbraio 2018

Il Giornale d'Italia - 20 Febbraio 2018
Italian | 10 pages | True PDF | 1 MB

Ebrei di Lombardia e d’Italia  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at Feb. 19, 2018
Ebrei di Lombardia e d’Italia

Ebrei di Lombardia e d’Italia by Guido Weiller
Italian | 2010 | ISBN: n/a | 211 pages | PDF | 1.1 MB

L’ITALIA CHE NON VEDREMO MAI!  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at Feb. 18, 2018
L’ITALIA CHE NON VEDREMO MAI!

L’ITALIA CHE NON VEDREMO MAI! by Claudio Lippa
Italian | 2016 | ISBN: n/a | 123 pages | PDF | 5.5 MB