Kojeve Nozione

Alexandre Kojève - La nozione di autorità  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Dec. 15, 2017
Alexandre Kojève - La nozione di autorità

Alexandre Kojève - La nozione di autorità
Italian | 2011 | 143 pages | ISBN: 8845926206 | EPUB | 0,2 MB
Philosophy, History, and Tyranny: Reexamining the Debate Between Leo Strauss and Alexandre Kojeve

Philosophy, History, and Tyranny: Reexamining the Debate Between Leo Strauss and Alexandre Kojeve by Timothy W. Burns and Bryan-Paul Frost
English | 2016 | ISBN: 1438462093 | 372 pages | PDF + EPUB | 1,3 + 0,8 MB

Emilce Cuda - Leggere Francesco. Teologia, etica e politica  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at April 6, 2018
Emilce Cuda - Leggere Francesco. Teologia, etica e politica

Emilce Cuda - Leggere Francesco. Teologia, etica e politica
Italian | 2018 | 258 pages | ISBN: 8833929388 | EPUB | 1,7 MB

«Un papa fa notizia perché il papa è la notizia», e Francesco fa notizia più di chiunque altro. Su di lui, figura emblematica di una svolta interna alla Chiesa, i giudizi si sono polarizzati, e sono fiorite interpretazioni parziali o forzate della sua dottrina magisteriale, nel tentativo di decifrare chi come lui si è rivelato un formidabile decifratore dei segni dei tempi. Tuttavia non si può «leggere Francesco» - insieme teologo, pastore e profeta - senza coordinate categoriali appartenenti alla tradizione ecclesiale della sua terra d'origine, l'Argentina. Da laggiù, dalla stessa «fine del mondo», viene la teologa e filosofa della politica Emilce Cuda, che dedica al suo conterraneo il saggio. Nelle pagine di Cuda la genealogia prende corpo e indica lo stretto legame tra Bergoglio e Francesco, a partire dalla teologia del popolo e della cultura, variante argentina della teologia della liberazione latino-americana, dalla quale la distingue la rinuncia a una concezione classista..

Giulia Sfameni Gasparro - Introduzione alla storia delle religioni (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 23, 2018
Giulia Sfameni Gasparro - Introduzione alla storia delle religioni (Repost)

Giulia Sfameni Gasparro - Introduzione alla storia delle religioni
Italian | 2014 | 231 pages | ASIN: B00LFJ53G6 | EPUB | 0,7 MB

Una guida al vasto panorama delle tradizioni religiose, del passato e del presente, affinché, nell'avvicinarsi all'una o all'altra di esse, in base ai propri interessi, sia possibile muoversi con criterio nello studio delle loro rispettive storie e identità.
Intento del volume non è quello di entrare nel merito delle singole religioni ma piuttosto proporre una riflessione sulle questioni di fondo che accomuna le diverse tradizioni. Le tematiche di fondo che vengono affrontate vanno dalla nozione di ‘religione' a una breve storia degli studi sui fenomeni religiosi, da una riflessione sulle tre categorie fondanti del storico-religioso – il mito, il rito, il sacrificio – alla differenza fra religioni etniche e religioni fondate.

In viaggio lungo le pendici del Monte Crocefia  eBooks & eLearning

Posted by Barvaz at March 9, 2018
In viaggio lungo le pendici del Monte Crocefia

In viaggio lungo le pendici del Monte Crocefia by liliana covello
Italian | 2018 | ISBN: n/a | 91 pages | PDF | 5.8 MB
Michel Foucault - Il governo di sé e degli altri. Corso al Collège de France (1982-1983)

Michel Foucault - Il governo di sé e degli altri. Corso al Collège de France (1982-1983)
Italian | 2009 | 400 pages | ISBN: 8807886286 | EPUB | 0,7 MB

Nel corso che tiene nel 1983, Michel Foucault, già malato, continua la sua rilettura della filosofia antica e inaugura la ricerca sulla nozione di parresia (dire la verità, parlar franco). L'attività della parresia si configura come pratica di libertà, collocata in uno spazio di "esteriorità" rispetto alle istanze di potere. Attraverso lo studio di questa nozione, Foucault torna a interrogarsi sul significato di cittadinanza nella Grecia antica e mostra come il "coraggio della verità" - assolutamente evidente nella posizione antagonista dei cinici - costituisca il fondamento etico dimenticato della democrazia greca. Con la decadenza della polis, il coraggio della verità si trasforma e diventa il modo con cui il filosofo esercita la sua direzione sulla formazione dell'anima del principe e quindi sul governo degli altri. Nel rileggere i pensatori greci, Foucault costruisce una figura di filosofo in cui si riconosce: ciò che va definendo è la propria appartenenza alla modernità, il proprio ruolo di filosofo, il proprio modo di pensare e di essere.

Roberto Esposito - Politica e negazione. Per una filosofia affermativa  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at March 1, 2018
Roberto Esposito - Politica e negazione. Per una filosofia affermativa

Roberto Esposito - Politica e negazione. Per una filosofia affermativa
Italian | 2018 | 200 pages | ISBN: 8806236040 | EPUB | 0,4 MB

Il libro ricostruisce la genealogia del reciproco avvitamento tra negazione e politica. Il primo capitolo percorre l'intensificazione della categoria di negazione nel pensiero di cinque intellettuali di diversa formazione - Schmitt, Saussure, Freud, Heidegger e Kojève. Il secondo capitolo analizza la piega negativa di alcune tra le fondamentali categorie politiche moderne - quelle di sovranità, proprietà, libertà, popolo. Ciascuna di esse è stata costruita non in forma positiva, ma come l'esito della negazione del proprio opposto. Il capitolo conclusivo propone una possibile nozione affermativa di politica, intesa non come rimozione del negativo, ma come sua riconversione nei termini positivi della "differenza", della "determinazione" e dell'"opposizione". Gli autori da cui muove il discorso sono soprattutto Spinoza, Nietzsche e Deleuze, interpretati spesso non secondo la loro ricezione abituale e ricondotti all'orizzonte di pensiero elaborato dall'autore in questi anni.
Franco Trabattoni - Attualità di Platone. Studi sui rapporti fra Platone e Rorty, Heidegger, Gadamer, Derrida (2009) [Repos]

Franco Trabattoni - Attualità di Platone. Studi sui rapporti fra Platone e Rorty, Heidegger, Gadamer, Derrida, Cassirer, Strauss, Nussbaum e Paci (2009)
Italian | Vita e Pensiero | 2009 |PDF | Pages 352 | ISBN: 8834318226 | 6 MB

La filosofia di Platone costituisce un punto di riferimento primario per tutta la storia del pensiero occidentale, e il secolo appena trascorso non fa eccezione. Numerosi e importanti filosofi del Novecento non solo hanno sentito la necessità di confrontarsi con Platone, ma hanno anche concesso largo spazio al pensiero platonico e alla nozione di "platonismo" all'interno delle loro elaborazioni teoriche. Questo confronto, soprattutto nei contesti più influenzati dalla speculazione di Nietzsche, ha assunto assai spesso la forma della critica, del distacco e, a volte, anche della ripulsa.
Vincenzo Ruggiero - I crimini dell’economia. Una lettura criminologica del pensiero economico (Repost)

Vincenzo Ruggiero - I crimini dell’economia. Una lettura criminologica del pensiero economico
Italian | 2013 | 248 pages | ASIN: B00GHIR7FK | EPUB | 0,4 MB

Spesso gli economisti hanno visitato il campo della criminologia, allo scopo di comprendere la logica razionale che si nasconde dietro i reati. Quando gli economisti esaminano l’attività criminale danno per scontato che i rei vadano trattati come qualunque altro attore sociale che compia scelte razionali. In I crimini dell’economia, Vincenzo Ruggiero restituisce la visita, passando in rassegna una varietà di scuole del pensiero economico classico secondo una prospettiva criminologica. Ciascuna di queste scuole, secondo lui, giustifica quando non incoraggia i delitti che sono il risultato dell’iniziativa economica. Ruggiero analizza, tra gli altri, John Locke e la sua nozione di proprietà privata, il mercantilismo, i fisiocrati e Malthus, nonché le argomentazioni di David Ricardo, Adam Smith, Alfred Marshall, John Maynard Keynes e del neoliberismo…

Massimo Mugnai - Introduzione alla filosofia di Leibniz  eBooks & eLearning

Posted by Karabas91 at Feb. 1, 2018
Massimo Mugnai - Introduzione alla filosofia di Leibniz

Massimo Mugnai - Introduzione alla filosofia di Leibniz
Italian | 2017 | 290 pages | ASIN: B07117F8JD | EPUB | 1 MB

Questo libro intende fornire un'introduzione generale alla filosofia di Gottfried Wilhelm leibniz (1646-1716), dando particolare risalto alle questioni concernenti la metafisica, la teoria della conoscenza, l'ontologia e l'etica. In particolare, in esso si cerca di chiarire la genesi e il significato della concezione delle celebri «monadi». Leibniz è noto infatti come «il filosofo delle monadi», ma cosa siano queste entità è per lo piu avvolto nel mistero; a molti, per riprendere una felice espressione di Bertrand Russell, la monadologia sembra «un racconto di fate». In realtà, Leibniz arriva a porre l'esistenza delle monadi nel tentativo di rispondere a problemi reali, sollevati dalla scienza del suo tempo, connessi, tra l'altro, alla nozione fisica di forza e al labirinto del continuo.