Andrea Vitali Nel Mio Paese è Successo un Fatto Strano

Andrea Vitali - Nel mio paese è successo un fatto strano  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Feb. 23, 2016
Andrea Vitali - Nel mio paese è successo un fatto strano

Andrea Vitali - Nel mio paese è successo un fatto strano
Italian | Salani | 2016 | ASIN: B019INIHNQ | 173 pages | EPUB | 3 MB

E se un giorno, svegliandoti, trovassi una nebbia così fitta, ma così fitta, da far sparire il mondo intero? Le cose normali sono belle: è bello sapere che dopo l’estate viene l’autunno, dopo la domenica viene il lunedì, che si nasce, si cresce e si va a scuola. Ma la troppa normalità e l’abitudine rischiano di avvolgere il mondo nell’indifferenza - una nebbia dove nessuno più si accorge della diversità contenuta in tutto ciò che ci circonda: colori, sapori, profumi, emozioni differenti. Un giorno, in un certo paese, succede un fatto strano: la nebbia sale, spessa e bianca come il latte, confonde le cose, le persone e perfino il tempo. Com’è possibile? E come si fa a far tornare tutto come prima - prima che le c ose diventino troppo ‘normali’?

Hans Fallada - Nel mio paese straniero  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at June 17, 2016
Hans Fallada - Nel mio paese straniero

Hans Fallada - Nel mio paese straniero
Italian | Sellerio | 2012 | ISBN: 8838926476 | 368 pages | EPUB | 3 MB

Nel settembre del 1944 Hans Fallada fu internato nel manicomio criminale di una cittadina prussiana per un atto di violenza compiuto durante una forte ubriacatura. Nel corso della reclusione, l'autore decise di stendere il diario della sua vita sotto il nazismo. E lo fece, di nascosto dai suoi carcerieri, vergando fogli con una specie di crittografia, in uno stile concitato e drammatico, a compilare un fascicolo che avrebbe intitolato: "L'autore non gradito. Le mie memorie dei dodici anni sotto il terrore nazista". In questo libro, rimasto inedito a lungo tra le carte dell'autore, e pubblicato in Germania solo nel 2009, Fallada fa i conti con se stesso e racconta dal basso la vita nella dittatura, in una miniatura quotidiana ma in cui balenano di continuo i grandi personaggi come protagonisti di un romanzo, con dialoghi immaginati e monologhi interiori.

Andrea Vitali - Come fu che Babbo Natale sposò la Befana (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Dec. 9, 2016
Andrea Vitali - Come fu che Babbo Natale sposò la Befana (Repost)

Andrea Vitali - Come fu che Babbo Natale sposò la Befana
Italian | Mondadori | 2013 | EPUB | Pages 67 | ASIN: B00G9JW90A | 10.9 Mb

Andrea Vitali - Viva più che mai [Repost]  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at Nov. 10, 2016
Andrea Vitali - Viva più che mai [Repost]

Andrea Vitali - Viva più che mai
Italian | Garzanti | 2016 | ISBN: 8811687675 | 548 pages | EPUB | 1 MB

Dubbio è il soprannome che hanno dato a Ernesto Livera, e si addice bene alla sua indole un po' tentennante. Di solito, infatti, l'Ernesto si lascia prendere dall'indecisione. Una certezza, però, l'ha molto chiara: dai carabinieri è meglio stare alla larga. Perché di "mestiere" fa il contrabbandiere. Avrebbe fatto altro nella vita, ma tant'è, ora campa traghettando stecche di sigarette dalla Svizzera, magari di notte, con una barchetta a motore, bep-bep-bep. E proprio stanotte, con la prua della barchetta, ha urtato il cadavere di una donna. L'ha tirato a riva, poi è andato a chiamare un suo cliente fidato, il medico di Bellano, il dottor Lonati, perché, appunto, lui dai carabinieri preferisce non presentarsi. Ma il mattino dopo, alla riva, il cadavere non si trova più. Eppure Ernesto l'ha visto bene, anche se adesso gli sorge il… dubbio di esserselo sognato.

Viva più che mai - Andrea Vitali  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at Nov. 6, 2016
Viva più che mai - Andrea Vitali

Viva più che mai - Andrea Vitali
Italian | 2016 | 548 Pages | ISBN: 8811687675 | EPUB | 542 KB

Dubbio è il soprannome che hanno dato a Ernesto Livera, e si addice bene alla sua indole un po' tentennante. Di solito, infatti, l'Ernesto si lascia prendere dall'indecisione. Una certezza, però, l'ha molto chiara: dai carabinieri è meglio stare alla larga. Perché di "mestiere" fa il contrabbandiere. Avrebbe fatto altro nella vita, ma tant'è, ora campa traghettando stecche di sigarette dalla Svizzera, magari di notte, con una barchetta a motore, bep-bep-bep. E proprio stanotte, con la prua della barchetta, ha urtato il cadavere di una donna. L'ha tirato a riva, poi è andato a chiamare un suo cliente fidato, il medico di Bellano, il dottor Lonati, perché, appunto, lui dai carabinieri preferisce non presentarsi…

Andrea Vitali - Pianoforte vendesi (repost)  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at Sept. 14, 2016
Andrea Vitali - Pianoforte vendesi (repost)

Andrea Vitali - Pianoforte vendesi
Italian | Garzanti | 2009 | ISBN: 8811686059 | 88 pages | EPUB | 3 MB

"Pianoforte Vendesi" è la storia di un ladro che deve scegliere tra le buone e le cattive azioni: il bianco e il nero, come i tasti del pianoforte. I gesti che si troverà a compiere rivelano un grande desiderio di riscattare la sua umanità. Sullo sfondo c'è un'intera collettività, un paese sospeso - per una notte - fra legalità e illegalità, fra lecito e illecito, fra comandamento etico e abitudine. In questo romanzo breve Andrea Vitali ci fa scoprire una Bellano inedita, notturna, forse un po' magica. Tra le strade e nelle case si avverte ancora l'eco, e forse il respiro, di tutti coloro che lì hanno vissuto, gioito, sofferto, sognato, amato. Così, attraverso le atmosfere soffuse e le penombre di "Pianoforte Vendesi", Andrea Vitali rende omaggio alla sua città.

Di Ilde ce n'è una sola - Andrea Vitali (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at Aug. 24, 2016
Di Ilde ce n'è una sola - Andrea Vitali (Repost)

Di Ilde ce n'è una sola - Andrea Vitali
Italian | 2013 | 143 Pages | ASIN: B00FEMHI90 | EPUB | 323.72 KB

In luglio a Bellano fa un caldo della malora. L’aria è densa di umidità e il cielo una cappa di afa. Eppure l’acqua che scorre rombando tra le rocce dell’Orrido è capace di tagliare in due il respiro, perché è fredda gelata, certo, ma anche perché nelle viscere della roccia il fiume cattura da sempre i segreti, le passioni, gli imbrogli, le bugie e le verità che poi vorrebbe correre a disperdere nel lago, sempre che qualcuno non ne trovi prima gli indizi. Come per esempio una carta d’identità finita nell’acqua chissà come e chissà perché. Brutta faccenda. Questione da sbrigare negli uffici del comune o c’è sotto qualcosa che compete invece ai carabinieri?…

Biglietto, signorina - Andrea Vitali (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at Aug. 2, 2016
Biglietto, signorina - Andrea Vitali (Repost)

Biglietto, signorina - Andrea Vitali
Italian | 2014 | 393 Pages | ISBN: 8811687284 | EPUB | 544.78 KB

Alla stazione ferroviaria di Varenna c'è trambusto. Il capotreno Ermete Licuti è sceso dal convoglio scortando una passeggera pizzicata senza il biglietto regolare. E senza un quattrino per pagare la multa. Fa intendere che arriva da Milano, che vuole andare a Bellano, ma non parla bene l'italiano. Ligio alle norme, il capotreno non sente ragioni e la consegna al capostazione, Amilcare Mezzanotti, che protesta vivace. Ma il regolamento parla chiaro, la faccenda tocca a lui sbrogliarla. E così adesso il povero capostazione si trova lì, nel suo ufficietto, con davanti Marta Bisovich. Bella, scura di carnagione, capelli corvini, dentatura perfetta, origini forse triestine, esotica e selvatica da togliere il fiato…

Andrea Vitali - Le belle Cece (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at Aug. 2, 2016
Andrea Vitali - Le belle Cece (Repost)

Andrea Vitali - Le belle Cece
Italian | 2015 | ASIN: B00XWESG0W | PDF/EPUB | 162 pages | 3.5 MB

Le tre minestre - Andrea Vitali (Repost)  eBooks & eLearning

Posted by Maroutan at July 9, 2016
Le tre minestre - Andrea Vitali (Repost)

Le tre minestre - Andrea Vitali
Italian | 2013 | 180 Pages | ISBN: 8837093764 | EPUB | 392.83 KB

Le tre minestre che danno il titolo al racconto autobiografico di Andrea Vitali rappresentano, con un espediente letterario tanto originale quanto spassoso, tre ministre: è così che Vitali ribattezza segretamente le zie che accompagnano gli anni della sua infanzia. Cristina, ministro degli Interni, è preposta alla conduzione delle faccende domestiche e alla cucina; Colomba, ministro dell'Agricoltura, si occupa dell'orto e delle attività agricole di famiglia; Paola infine, ministro degli Esteri, è impegnata professionalmente fuori casa e cura le relazioni con vicini e parenti. Filo conduttore del racconto di Vitali sono le qualità attribuite ai cibi di casa, più particolarmente le loro presunte virtù terapeutiche, a cui si legano vari aneddoti…